Draghi, serve sistema difesa comune Ue

17 set 2021

Non c'è più tempo da perdere, l'Europa deve correre per avere un suo sistema di difesa autonomo, ma anche per sostenere i costi delle politiche ambientali. Un mosaico complesso, che il Premier Draghi, al termine del vertice dei paesi dell'area Mediterranea, sintetizza nell'urgenza di superare i ritardi accumulati. L'Afghanistan ha messo in luce come decisioni unilaterali, più subite che condivise, diventino poi un problema in casa. Condizione oggi non più accettabile. "È abbastanza evidente che gli eventi di questi ultimi mesi hanno portato o stanno portando a un profondo riesame delle nostre relazioni internazionali. Un riesame la cui conclusione non può che essere un rafforzamento della sovranità europea. E uno degli aspetti di questa sovranità è la difesa europea". Dai nove paesi del sud Europa arriva anche una spinta a Bruxelles, affinché si trovi un equilibrio nei costi che la difesa dell'ambiente porta con se. Draghi ricorda come incendi ed eventi estremi dimostrino la necessità di non tradire ma anzi accelerare gli impegni a difesa del clima, trovando però il modo di fronteggiare insieme i costi di questa transizione. "Da un lato siamo determinati a percorrere questa transizione con la massima determinazione, il massimo impegno e la massima rapidità. Dall'altro siamo anche altrettanto determinati a proteggere, specialmente i più deboli, dai costi sociali che sono certamente, potrebbero essere, come abbiamo visto ora, come stiamo vedendo ora, dall'aumento delle bollette del gas naturale, dell'elettricità, potrebbero essere veramente significativi". Sulla scia di quanto avvenuto per i vaccini, l'Europa potrebbe diventare l'acquirente unico di tutto ciò che serve ai paesi dell'Unione, perché se è vero che la trasformazione economica è una necessità, è altrettanto vero che per i ceti più deboli il costo potrebbe diventare insostenibile. "Come per le bollette di luce e gas che l'Italia vedrebbe aumentare del 40%. A questo giro il Governo proverà a mettere un argine ma non sarà possibile farlo per sempre se l'Europa non sarà in grado di agire come un'unica squadra".

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast