Elezioni amministrative: liste chiuse, le curiosità

04 set 2021

Liste consegnate. Tempo scaduto. Le elezioni amministrative del 3 e 4 ottobre si avvicinano, si vota in oltre 1.200 comuni italiani. L'attesa maggiore si concentra sulle grandi città che si preparano alle urne: Roma, Milano, Torino Bologna e Napoli dove si contano 40 liste e 160 aspiranti consiglieri. Tra i sette candidati sindaco c'è anche un biologo no vax, Giovanni Moscarella, supportato dal Movimento 3V, Vaccini Vogliamo Verità. Il record degli sfidanti a primo cittadino se lo aggiudica Roma con 22 candidati sindaco. Balza agli occhi, tra gli aspiranti consiglieri, il nome dell'attore comico Pippo Franco che corre al fianco del candidato del Centrodestra Enrico Michetti. Scendono in campo per il Campidoglio anche due ex calciatori romanisti, uno è numero 2 nella lista PD, l'altro è al fianco di Michetti insieme ad un ex difensore della Lazio. Tra le 1.800 candidature presentate per l'assemblea capitolina c'è anche quella di Francesco Cuomo, candidato del Centrodestra, ex capo ultrà della Lazio, conosciuto come il camerata. Candidatura discussa, ma mai quanto quella di Roman Pastore, 21 anni, studente della scuola di politica di Renzi, candidato a consigliere Municipale nella lista di Carlo Calenda, finito nella bufera social per alcune pose con orologi di lusso al polso. A Torino si candida al consiglio comunale Max Casacci, chitarrista dei Subsonica con Francesco Tresso e la lista civica di sinistra Torino Domani. 28 le liste a Milano. 13 i candidati sindaco, 2 sono no vax, uno è un medico sceso in campo con il Movimento 3V dichiaratamente contro il vaccino, l'altro del Partito Comunista dei Lavoratori.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast