Ex Ilva, Landini: "Il confronto riparta dal vecchio accordo"

23 nov 2019

Se capisco che anche Mittal a questo punto avrebbe accettato di sospendere il ricorso in tribunale e di riaprire un confronto, benissimo, noi siamo pronti, ma deve essere chiaro che per noi il confronto parte dall'applicazione dell'accordo che un anno fa abbiamo firmato noi, i commissari, Mittal in sede del Governo, accordo che tra l'altro è stato approvato dal 90% dei lavoratori di tutto il gruppo, cioè di Taranto, di Genova, di Alessandria e di Milano ed è chiaro che la produzione dell'acciaio è una produzione strategica. Noi l'abbiamo sempre detto che consideriamo, essendo questo un settore strategico, utile che ci fosse anche una presenza dello stato in questa società.

pubblicità
pubblicità