Festa 2 giugno, Mattarella: serviranno coraggio e prudenza

01 giu 2020

Dobbiamo avere piena consapevolezza delle difficoltà che abbiamo di fronte. La risalita non sarà veloce. La ricostruzione sarà impegnativa, per qualche aspetto sofferta. Serviranno coraggio e prudenza. Il coraggio di guardare oltre i limiti dell'emergenza, pensando al futuro e a quel che deve cambiare, e la prudenza, per tenere sotto controllo un possibile ritorno del virus.

pubblicità