Fico: dissi ad Al Sisi che non accettavo depistaggi

10 dic 2020

Quando sono andato lì con l'unico punto all'ordine del giorno che era verità e giustizia per Giulio Regeni ho detto che non ci saremmo mai bevuti la storia della banda dei cinque, che quel depistaggio che io reputavo un depistaggio, che il nostro Paese reputa un depistaggio, non si sarebbe mai fermato davanti a questa falsa verità e oggi essere qui ad affermare con i magistrati che la verità è un'altra, dà a tutti dignità.

pubblicità