Fico: uscire dalla logica dei dissidenti

12 ott 2019

Bisogna uscire assolutamente dalla parola, dalla questione della cultura dei dissidenti. Un movimento che è nato dal basso, come il nostro, un movimento che vuole partecipare alla vita pubblica, un movimento che vuole dire la sua, deve per forza di cose, ascoltare anche tutte le sensibilità e le voci che sono al proprio interno. Non esiste dissenso. esiste partecipazione esistono idee anche differenti. Ma la grande bravura del Movimento 5 Stelle è quella di dover dare conto a tutti per cercare non di far sì che ci sia un tappo, ma che ci sia una grande partecipazione.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.