Fine vita, Conte: dubito esista diritto alla morte

27 set 2019

"Mentre non ho dubbi che esista un diritto alla vita. Anzi, il diritto alla vita l'ho già detto è il perno di tutti i diritti della persona, no? È la premessa, direi necessaria, è il fondamento. È da dubitare che poi ci sia un diritto alla morte, quanto meno bisognerebbe riconoscere il diritto all'obiezione di coscienza per chi non se la sente, avendo fatto il giuramento di Ippocrate, di procurare la morte a queste condizioni".

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.