Governo accelera sui vaccino, a marzo 7 mln di dosi

05 mar 2021

In un'Italia che diventa sempre più arancione il governo lavora perché davvero il piano vaccinale acceleri e tutto sia pronto per l'arrivo delle fiale, 7 milioni di dosi già entro fine marzo, all'annuncio del commissario all'emergenza Francesco Paolo Figliuolo agli enti locali, riuniti insieme ai ministri Speranza e Gelmini, ecco dunque che gli incontri che si susseguono con Draghi che ha visto insieme il ministro dell'economia Daniele Franco, il capo della Protezione civile Fabrizio Curcio, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Roberto Garofoli e ancora il commissario per l'emergenza servono a dettare quel cambio di passo necessario e che vedrà la possibilità per Figliuolo di avvalersi di uomini e infrastrutture della difesa, l'obiettivo è realizzare un polo di vaccinazione ogni 20000/40000 abitanti, al momento uno dei nodi resta l'attesa per le dosi, ma la linea del governo, con il divieto di esportare quelle prodotte nel nostro paese, che pure qualche tensione l'ha creata soprattutto con Londra, resta ferma, ribadita anche dal ministro Di Maio. C'è un regolamento dell'Unione europea che dice che un Paese può, in coordinamento con la Commissione europea, proporre di bloccare l'esportazione di vaccini verso Paesi non vulnerabili. Conciliante l'AD di AstraZeneca Italia, capiamo perfettamente la decisione presa dall'Italia, ribadiamo l'impegno totale a fornire le quantità che abbiamo previsto nel caso dell'Italia, si tratta di 5 milioni nel primo trimestre e 20 nel secondo, anche se si continua a guardare anche a vaccini diversi, Primo fra tutti il russo Sputnik, come fa Giorgia Meloni. Ora capiamoci, io non ho gli elementi per dire se lo Sputnik è un vaccino sicuro, è un vaccino che si puo' inoculare alle persone e non mi permetterei di dirlo, ma il Governo italiano questi elementi ce li ha. Nelle prossime ore si riunirà il comitato operativo della protezione civile in vista di un mese che si delinea intensissimo su più fronti, che vedrà anche le prime uscite pubbliche del Presidente Draghi nel segno della lotta al covid, con l'inaugurazione di un centro vaccinale a Roma e poi il 18 a Bergamo, città simbolo della tragedia che ha segnato il Paese.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast