Governo Draghi, Meloni: Parlamento in Italia silenziato

11 nov 2021

Il Parlamento in Italia ormai è stato totalmente silenziato. La dico come la penso. Cioè, noi abbiamo investito 250 miliardi di euro nel PNRR, indebitando i miei figli, i suoi figli, i figli degli italiani e il Parlamento non ha letto cosa stava votando. Cioè, il PNRR è arrivato al Parlamento, in una Repubblica parlamentare, un'ora prima che si votasse quel provvedimento. Tant'è che noi, non lo abbiamo votato. Sta per accadere esattamente la stessa cosa con la Manovra. Governo fuori tempo massimo e guardi nessuno mi convince che è un fatto, diciamo di incapacità di scrivere in tempo la Manovra, io credo che arrivati a questo punto sia un fatto di tattica. La maggioranza è troppo eterogenea, Draghi ha un problema a metterli d'accordo ed è anche comprensibile e quindi, dici: sai che c'è? Arrivo fuori tempo massimo, così il Parlamento non avrà il tempo per dire la sua. Però allora... poi la sinistra, quando mi viene a spiegare che noi siamo una Repubblica parlamentare, che il Parlamento è centrale e quindi si possono fare i giochi di Palazzo, forse che il Parlamento è centrale, se lo dovrebbe ricordare anche in questa occasione, perché io difendo la Costituzione e il ruolo del Parlamento, ma loro tutti muti.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast