Governo Draghi, Daniele Franco ministro all'Economia

13 feb 2021

Un uomo di stretta fiducia di Mario Draghi, un tecnico puro, Daniele Franco, è il nuovo ministro dell'economia e delle finanze, il dicastero che più degli altri, dovrà darsi da fare per ottenere gli oltre 200 miliardi di aiuti europei anticrisi, 67 anni, bellunese, Franco è considerato uno dei massimi esperti di finanza pubblica, lascia il ruolo di direttore generale della banca d'Italia, la seconda carica più importante dell'istituto centrale è quella di Presidente dell'Ivass. l'ente che vigila sul settore assicurativo. Gran parte della sua carriera l'ha fatta in via Nazionale anche quando Draghi era governatore, ma ha ricoperto incarichi accademici nell'Unione Europea come consigliere economico. Dal 2013 al 2019 è stato a Capo della Ragioneria generale dello stato, l'organismo che fa da guardia sui conti pubblici. Un ruolo che gli procurò attriti col Governo gialloverde. La questione del debito e della crescita saranno i suoi fari. A questo proposito Franco di recente ha ricordato che gli aiuti della Banca Centrale europea non dureranno per sempre e che per la ripresa bisogna puntare sui giovani, istruzione, investimenti e innovazione. La resistenza dell'Italia in questa fase di pandemia è da tenere a mente. Probabilmente abbiamo retto meglio di altri paesi.

pubblicità
pubblicità