Inchiesta caporalato, Bellanova: no dimissioni Lamorgese

11 dic 2021

La ministra Lamorgese secondo me è sotto un attacco inqualificabile da il primo giorno che ha messo piede in quel ministero. Non si può vivere con la sindrome degli ex, si era Ministro degli Interni e non lo si è più, adesso c'è un'altra persona che fa il Ministro dell'Interno, secondo me lo fa anche bene, si può chiedere sicuramente a tutti i ministri di entrare in Parlamento e di riferire su fatti specifici, ma io mi chiedo è la ministra che deve rispondere del comportamento della moglie di un prefetto, di una persona che aveva una responsabilità? Sicuramente deve riferire al Parlamento i fatti di cui si viene a conoscenza e che vengono, diciamo, delle informazioni che vengono raccolte ma chiedere le dimissioni della ministra Lamorgese per un fatto così, tra l'altro da accertare ancora da parte della magistratura, mi pare davvero un attacco più alle funzioni della persona che un voler contrastare quel fenomeno del caporalato.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast