Le mascherine anticovid protagoniste del dibattito politico

28 lug 2020

Odiate, invocate, contestate, oggetto di inchieste e di polemiche sul loro costo e dubbi sulla loro effettiva efficacia. Le mascherine hanno attraversato questi mesi di pandemia tra alterne vicende; spesso sono state oggetto di dibattito politico e divisioni in Italia e nel resto del mondo. Dopo la posizione espressa dal direttore delle emergenze dell'OMS, che nei giorni scorsi, pur ribadendo la necessità di indossarle, specificava che il loro utilizzo esteso non è associato a benefici dimostrati, un dibattito che dovrebbe essere appannaggio della comunità scientifica è tornato, paradossalmente, al centro di quello politico. Anche il Ministro della Salute, Speranza, ora fa un richiamo ai politici, chiedendo di non abbassare la guardia sulle questioni essenziali durante un'emergenza sanitaria come quella in corso, e ricorda che sono solo tre le regole rimaste, e la prima è proprio l'uso della mascherina, rispondendo così indirettamente al leader della Lega, Matteo Salvini, che nelle ultime ore ha di nuovo respinto l'uso dei dispositivi anti Covid, rifiutandosi di indossarla anche in Senato. Da lui si smarca il suo collega di partito Luca Zaia, che da Governatore del Veneto ne ha sempre promosso l'utilizzo. Criticato e deriso per la sua scelta, considerata eccessiva e promozionale all'inizio dell'emergenza, era stato proprio un altro leghista, Attilio Fontana. Il primo a mostrarsi in pubblico con la protezione in viso. Ma i negazionisti si contano in tutto il mondo. Hanno preso piede sui social soprattutto negli Stati Uniti con la corrente No-Mask, che la considera addirittura dannosa. Del resto negli Usa lo stesso Presidente ci ha messo mesi a convincersi a indossarla e oggi, anche se a fatica, mostra la sua e ne promuove l'impiego. Intanto il Presidente del Paese più martoriato dal Covid-19, con oltre 87 mila vittime, la mascherina se l'è tolta proprio in queste ore. Bolsonaro, che il virus se l'è pure preso e ha annunciato di essere tornato negativo, si è abbassato la maschera in pubblico mentre salutava i suoi sostenitori a Brasilia. Del resto il leader di Destra, noto per aver fin dall'inizio pericolosamente sottovalutato la gravità della pandemia, aveva annunciato il suo contagio ai giornalisti togliendosi all'improvviso l'odiata mascherina.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast