Legge elettorale, Panarari: funzione partiti è selezione

13 gen 2020

Naturalmente la funzione dei partiti nel corso della storia repubblicana, senza alcun nostalgismo, è stata quella di costruire selezione dei gruppi dirigenti e di individuare eletti da proporre all'opinione pubblica e ai cittadini elettori che avessero una serie di caratteristiche per le quali si votava qualcuno che era migliore di noi. Allora, nel momento in cui i partiti perdono questa funzione, è naturalmente un problema strutturale di questo Paese che non riguarda solo le leadership politiche, ma più in generale i sistemi decisionali del Paese, si entra in un contesto in cui, per salvarsi, la legge elettorale diventa indispensabile.

pubblicità