Libia, Salvini: Di Maio pensi al lavoro, con me porti chiusi

15 apr 2019

C’è il collega Di Maio che si occupa di lavoro e sviluppo economico e non mi permetto di dargli lezioni su come risolvere le centinaia di crisi aziendali che sono ferme sul suo tavolo, chiedo altrettanto rispetto, di ordine pubblico, di sicurezza e di difesa dei confini mi occupo io. Penso di averlo fatto bene in questi dieci mesi, se a qualcuno dei miei colleghi di Governo non va bene non ha che da dirlo, con la differenza che io ci metto la faccia e rischio personalmente. Quindi sul tema della difesa dei confini e dalla gestione della lotta alle criminalità organizzate ogni consiglio è benvenuto, però ognuno faccia il suo. I porti come sono e rimangono indisponibili, chiusi e sigillati per i trafficanti di esseri umani.

pubblicità

Vuoi vedere altro ?

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.