Mattarella: "Arginare tutte le conseguenze della pandemia"

18 dic 2020

Dalla prova che stiamo vivendo dolosamente scaturisce con forza ancor più intensa l'esigenza di una collaborazione senza riserve, conseguenza diretta di un mondo sempre più interconnesso, sfide globali devono essere fronteggiate da una governance effettivamente ed efficacemente globale. Il tema della lotta per la salute dei popoli e dell'ambiente appartengono a buon diritto a questa categoria. Ora anzitutto imperativo comune arginare tutte le conseguenze della pandemia e non soltanto sul piano sanitario, compresa la necessità di garantire l'accesso a tutti i popoli alle iniziative di immunizzazione per dovere di solidarietà e per sicurezza comune.

pubblicità
pubblicità