Mattarella, su strage piazza Fontana in atto tentazioni revisionistiche

12 dic 2019

Immersi in pieno nella storia d'Italia di cui l'attentato alla Banca Nazionale dell'Agricoltura rappresenta una pagina triste, indelebile, affermiamo il dovere del rispetto di una memoria collettiva e di una vicenda di cui si conoscono origini e responsabilità. Disinvolture manipolazioni strumentali del passato, persistenti riscritture di avvenimenti, tentazioni revisioniste alimentano interpretazioni oscure, entro le quali si pretende di attingere versioni a uso settario, nel tentativo di convalidare a posteriori scelte di schieramento, opinioni di ieri.

pubblicità
pubblicità