Lucano condannato, politica divisa e Lega all'attacco. VIDEO

30 set 2021

La condanna in primo grado, a oltre 13 anni, di Mimmo Lucano polarizza i commenti dei partiti, nel centro-sinistra tutti parlano di sentenza spropositata, nel centro-destra, soprattutto la Lega, con in testa Salvini affonda il colpo "Altro che dare la caccia agli omosessuali nella Lega" dice il leader leghista "la sinistra in Calabria candida condannati a 13 anni di carcere" Mimmo Lucano, ex sindaco di Riace, corre Infatti nella regione con Luigi De Magistris ,candidato alla presidenza della Calabria, l'ex magistrato e sindaco di Napoli non ha dubbi "Per me Lucano è l'antitesi del crimine sono convinto che alla fine del suo calvario verrà assolto" il centro-destra però gli chiede di ritirare la sua candidatura, la Lega sottolinea come questa condanna confermi suo teorema sul immigrazione, c'era che speculava. Pd, Italia viva e Sinistra si stringono intorno a Lucano simbolo di accoglienza e vittima di una sentenza che definiscono fuori da ogni previsione. Enrico Letta, segretario PD, esprime vicinanza e solidarietà e c'è chi nota, dal Nazareno, che Luca Traini che nel 2018 a Macerata sparò, per strada, contro persone inermi, ferendo gravemente 6 migranti ha avuto una condanna inferiore.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast