Morti sul lavoro, Orlando: non basta cordoglio, occorre fare

07 mag 2021

Si può agire su più livelli. Il primo è sicuramente quello del rafforzamento del coordinamento tra i diversi soggetti che operano nel campo della sicurezza. Il secondo è lavorare sulla formazione e sulla prevenzione. La formazione che deve vedere anche, diciamo così, nel percorso della formazione professionale, addirittura dell'istruzione, una maggiore attenzione sui temi della sicurezza. E il terzo, non marginale, è quello degli organici, lo Stato non può risparmiare sulla sicurezza. E il quarto è lavorare sull'aspetto reputazionale, i grandi marchi che acquistano devono essere valutati anche su come producono.

pubblicità
pubblicità