Natale, Conte: su Comuni ci confronteremo in Parlamento

11 dic 2020

E non possiamo consentire in quei giorni che ci siano occasioni di convivialità tra parenti, amici, conoscenti. Dobbiamo operare, dobbiamo mantenere queste restrizioni. Se poi il parlamento, però, assumendosene tutta la responsabilità, vuole introdurre qualche eccezione per i comuni più piccoli, che possa avere comunque una logica di mantenimento, consentire una circolazione in un raggio, ovviamente, chilometrico contenuto per i comuni più piccoli, io personalmente l'ho detto, si è aperta una riflessione anche intorno al governo. Ci confronteremo anche con gli altri capi delegazione del governo, ritorneremo su questo punto, ovviamente il parlamento è sovrano.

pubblicità