Open arms, Romaniello: non ci fu responsabilità di governo

30 lug 2020

Non è vero che ci fu una responsabilità di governo su Open Arms. Su Open Arms ci sono, per fortuna, lettere scritte nero su bianco dal Presidente del Consiglio che anche allora era il Presidente Giuseppe Conte, che scriveva a Salvini che non c'era necessità di lasciare quella nave in mare. Ma perché non c'era necessità in quel caso? Perché l'Europa, i Paesi europei, i nostri partner europei, avevano aperto la redistribuzione senza problemi e avevamo prove del fatto che su quella nave c'erano minori e nessun pericolo di nessun tipo per il nostro Paese. Quindi, a quel punto, chiedevamo che fosse concesso e disposto lo sbarco, ma proprio in funzione anche della redistribuzione, a me pare molto strano che poi invece quella nave sia stata lasciata lì per decisione del Ministro dell'Interno che all'epoca era Matteo Salvini.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast