Privacy e dati, il Garante presenta relazione 2018

07 mag 2019

Le tecnologie sempre più sofisticate, la raccolta e la protezione dei dati, la sicurezza informatica nell'ambito della Cyber Security. Ma anche e soprattutto le grandi questioni legate alla tutela dei diritti fondamentali delle persone nel mondo digitale. Tanti sono i tasselli nel complicato universo cibernetico, tanti i punti analizzati e presentati nella relazione sull'attività annuale del garante per la privacy. Una relazione che ha sottolineato il lavoro svolto dall'autorità, ma anche le vulnerabilità del mondo cyber tra cifre, reclami e violazioni. Le sanzioni riscosse ammontano ad oltre 8 milioni di euro, segnando circa un 115% in più rispetto al 2017. E non mancano le insidie, tante, come il caso dei dati personali che vengono archiviati per un tempo infinito, o la questione dei pedinamenti digitali in forme invasive se non addirittura illegali. Insomma, minacce tecnologiche di ogni tipo spesso rivolte ai giovanissimi e ai bambini, come anche la questione del cyberbullismo. Una relazione che ha messo in evidenza lo stato di attuazione della legislazione in materia, anche alla luce del regolamento europeo. Nella sua ultima relazione al Parlamento, arrivato ormai alla fine del suo mandato di sette anni, Antonello Soro ha descritto così un contesto complesso e delicato, definito da alcuni osservatori un vero e proprio campo di battaglia, ma non c’è tempo per fermarsi con le mutazioni sempre costanti. del cybermondo. Proteggere i dati oggi significa proteggere le persone e se uno vuole pensare positivamente al futuro, all’innovazione deve farlo cercando di mettere al centro l’uomo. Questa è, diciamo, la cifra dell’attività che noi abbiamo svolto, ma è soprattutto il percorso necessario per il futuro.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.