Quirinale, Giorgetti: Draghi può guidare dal Colle

02 nov 2021

Il partito trasversale, che spinge per il trasloco al Colle di Mario Draghi, si arricchisce di sostenitori. L'ultimo in ordine di tempo è Giancarlo Giorgetti, anima moderato della Lega, che se Mattarella non fosse disponibile a restare, sponsorizza l'ascesa al Quirinale, dell'attuale inquilino di Palazzo Chigi, anche a costo di forzare l'assetto istituzionale del Paese. Draghi potrebbe guidare il convoglio anche dal Colle. Poi il Ministro confessa, sarebbe un semi-presidenzialismo de facto. Il nuovo ruolo istituzionale cucito per Draghi da Giorgetti, incassa il silenzio della maggioranza, Lega compresa. A parlare dagli studi di Sky Tg24, è la Ministra per il Sud, Mara Carfagna di Forza Italia: "Non penso che il Presidente Draghi, che è così rispettoso anche delle regole e naturalmente della Costituzione, voglio forzare a tal punto le cose, da immaginare, eventualmente, un semi-presidenzialismo". Se sui candidati, i partiti giocano a carte semi-coperte, sembra esserci accordo sul fatto che con l'elezione del nuovo Presidente della Repubblica, lo scivolamento verso le elezioni anticipate, è tutt'altro che scontato. A invocarle, è rimasto il partito di Giorgia Meloni, che lo indica come via maestra. Di tutt'altro avviso Giuseppe Conte: per il Movimento 5 Stelle, nessuna preclusione all'ex Governatore di Bankitalia, ma qualunque sia la soluzione, non ravviso le condizioni per andare a votare un attimo dopo. Silvio Berlusconi non si sbilancia, perché conosce i rischi del conclave laico: mi hanno proposto di essere il candidato del Centro-Destra. Non sarebbe un'elezione facile, perché il Centro-Destra non avrebbe, da solo, i voti necessari. Al Nazareno Enrico Letta tace, ma Andrea Marcucci sibila: mi sembra surreale che un Ministro dia un'interpretazione tutta sua, della nostra Costituzione.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast