Reazioni dell'opposizione alle parole di Conte con critiche e dubbi

03 giu 2020

Il Paese che riapre i confini regionali. Il premier Conte che punta ad un piano di rilancio, una strategia di lungo respiro, allontanando quelle che Palazzo Chigi ha chiamato inutili divisioni. Ma la risposta dell'opposizione, appena rientrata dalla piazza dove ha criticato apertamente l'operato del Governo è scettica. Gli italiani meritano fiducia e concretezza. Il Presidente del Consiglio parla di taglio della burocrazia e di riforma fiscale. Ebbene, la Lega ha già presentato in Parlamento due progetti di legge che gli mettiamo a disposizione su cui lo sfidiamo. Uno è questo, modello Genova per azzerare la burocrazia e terminare tutte le opere pubbliche sospese da troppo tempo l'altro, quello sulla flat tax pagare meno per pagare tutti. Critica anche Giorgia Meloni, milioni di italiani assistono basiti, chiedendosi con quale coraggio si facciano le promesse quando sono ancora arrivate le risorse promesse. Se Conte fa sul serio, dimostri almeno questa volta con i fatti la disponibilità ad accogliere le buone idee dell'opposizione dice invece da Forza Italia Mariastella Gelmini. Sul tema della giustizia, intanto, la partenza è in salita. La proposta di riforma del Csm del Guardasigilli Bonafede è assolutamente insufficiente e non risolutiva, dicono dal centrodestra. Venerdì in agenda un nuovo confronto, ma dalla maggioranza si difende l'operato dell'esecutivo. Le parole del Presidente Conte segnano un percorso chiaro sostegno alle imprese e a chi ha perso il lavoro. Ma anche abbassamento delle tasse, investimenti pubblici e meno burocrazia. Un progetto che ha una visione per il paese e che il Movimento 5 stelle sostiene a pieno. E' il momento di mettersi al tavolo e decidere insieme quello che si può fare, credo ci siano le condizioni perché questo accada, la reazione del vice segretario del Pd Andrea Orlando. E incoraggiamento anche da Italia viva gli impegni del Presidente Conte vanno della giusta direzione, spiega Matteo Renzi, ma adesso bisogna passare dalle parole ai fatti.

pubblicità

Vuoi vedere altro ?

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.