Recovery, Nobili: Iv chiede a Conte coinvolgere Parlamento

07 dic 2020

Noi chiediamo al Presidente del Consiglio di discutere intanto nel merito tutte le scelte con le forze maggioranza prima, con le parti sociali visto che si è lamentato anche Landini, che certo non è un renziano e con tutto il Parlamento. Poi successivamente queste opere si facciano realizzare da chi ha la responsabilità di organizzarle, cioè i Ministri. Se i Ministri non sono adeguati è un altro problema. Noi abbiamo provato a sollevare il tema che su alcuni dossier forse c'è bisogno di qualche aggiustamento. Il presidente Conte ha risposto in maniera netta che la squadra a lui va benissimo com'è. Allora giochi con questa squadra, non con tre o quattrocento consulenti da assumere. Non abbiamo bisogno di questo per sprecare risorse del recovery. Abbiamo bisogno invece di un piano chiaro.

pubblicità