Recovery Plan, Conte: ritardi non permessi, presto sintesi

21 dic 2020

Non ci possiamo permettere agli occhi dei cittadini di ritardare oltre. Per questo oggi riprenderanno gli incontri con le delegazioni delle varie forze politiche, innanzitutto di maggioranza per poter operare subito nei prossimi giorni, la necessaria sintesi. Si può discutere tutto però dobbiamo discutere nel merito, dovremo trovare una sintesi efficace perché non possiamo, ne va della credibilità del Paese agli occhi dei nostri cittadini che sta soffrendo, ne va della credibilità del Paese in Europa.

pubblicità
pubblicità