Regionali 2020, dove e quando si vota

20 ago 2020

Le elezioni amministrative del 2020 si terranno il 20 e 21 Settembre contemporaneamente a quelle regionali in 7 regioni e al referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari. Saranno chiamati al voto oltre 1.000 comuni, tra cui 15 capoluoghi di provincia e tre di regione. Nei comuni con più di 15.000 abitanti, la legge elettorale prevede un ballottaggio dopo due settimane tra i due candidati più votati, se nessuno al primo turno dovesse riuscire ad ottenere il 50% dei voti. Alle elezioni regionali, invece, non è previsto alcun ballottaggio, tranne in Toscana, dove se nessuno raggiunge il 40%, si va al testa a testa tra i due candidati più votati. Le sette regioni interessate sono Valle d’Aosta d'Aosta, unica a statuto speciale e poi Marche, Liguria, Campania, Puglia, Veneto e Toscana. Si voterà domenica 20 dalle 7:00 alle 23:00 e lunedì 21 dalle 7:00 alle 15:00. Per votare è necessario presentarsi al seggio muniti di tessera elettorale ed il documento di riconoscimento. Per prevenire il rischio di contagio da Covid-19 è stato sottoscritto un protocollo sanitario di sicurezza. Tra le misure previste; accessi contingentati agli edifici che ospitano i seggi elettorali, percorsi distinti di entrata e di uscita, distanziamento tra i componenti del seggio e tra questi e gli elettori, definizione del numero e della disposizione delle cabine elettorali, tenendo conto dello spazio disponibile e delle necessità di movimento. Per accedere ai seggi elettorali è obbligatorio per tutti l’uso della mascherina. Per tutti i dettagli si possono consultare i siti web ufficiali delle sette regioni interessate al voto.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast