Regionali, Conte: Non voglio tirare M5s per la giacchetta

08 lug 2020

Le regionali le abbiamo sfiorate ma non ci siamo assolutamente confrontati su nessuna strategia regionale. L'ho detto pubblicamente e lo ripeto. Già, io rispetto le decisioni dei partiti per quanto riguarda la competizione elettorale regionale che ci sarà a settembre, non era mia intenzione, ovvio, di forzare la mano a nessuno o forzare la valutazione a nessuno, ho solo formulato un auspicio, come Presidente del consiglio di 4 forze politiche che si presenteranno separate a una competizione elettorale, mentre le opposizioni saranno unite a quella competizione elettorale. Tutto qui. Questo non significa assolutamente di voler sopravanzare o tirare per la giacchetta il movimento o le decisioni che liberamente prenderà.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.