Regioni, Mattarella: devono attuare la Costituzione

04 ago 2020

Le regioni partecipano al dovere di perseguire le finalità indicate agli articoli 2 e 3 della Costituzione. Adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale e la rimozione degli ostacoli di ordine economico e sociale che limitano la libertà e l'eguaglianza di tutti i cittadini. Il giratore costituzionale, nel rafforzare le competenze legislative e amministrative delle regioni, ha previsto che l'esercizio dell'autonomia si conformi a esigenze di solidarietà e di preparazione finanziaria tra i diversi territori, riconoscendo allo Stato il ruolo di garante dell'uniformità dei livelli essenziali delle prestazioni relative ai diritti civili e sociali sull'intero territorio nazionale.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.