Renzi: se Conte non può fare senza noi si vada in Parlamento

19 feb 2020

Noi non abbiamo mai messo in discussione l'appartenenza a questa Maggioranza, lo ha fatto il Presidente del Consiglio, con parole molto dure, secondo me anche spiacevoli, parlava di fallo da dietro. Abbiamo detto che il Ministro della Giustizia deve cambiare la propria linea sulla giustizia, in ogni caso, su tutte le questioni discuteremo in Parlamento dove, da quello che ci risulta, il Presidente del Consiglio vuole ripartire e noi siamo pronti a ragionare e a riflettere insieme.

pubblicità