Richiamo mix: il governo rassicura, le Regioni si allineano

15 giu 2021

Il Governo rassicura, le regioni si allineano. Nonostante le nuove indicazioni: AstraZeneca solo per le persone sopra i 60 anni e il richiamo mix per coloro sotto i 60 che hanno già fatto la prima dose con l'antidoto angolo-svedese, il Commissario Figliuolo rassicura sulla campagna vaccinale e le regioni si allineano aprendo ai richiami con Pfizer e Moderna per chi ha avuto la prima dose AstraZeneca. Anche la Campania, con il Governatore De Luca, fa retromarcia dopo le forti contrarietà espresse negli ultimi giorni. Il piano vaccinale resta sostenibile, afferma Figliuolo. Il cambio in corsa del piano sarà possibile anche per la decisione del Commissario di mettere mano alle riserve strategiche, oltre 600.000 dosi raccolte a Pratica di Mare e redistribuirle alle regioni. Nel Governo si sta anche ragionando, per mantenere l'obiettivo di raggiungere l'immunità di gregge entro la fine di settembre, di chiedere l'anticipo di parte delle consegne di Pfizer e Moderna previste per il terzo trimestre. Giovedì i Governatori faranno il punto e si farà una valutazione più dettagliata sulle necessità. Chiusa una questione rischia di aprirsene un'altra, quella delle punture in farmacia con Johnson & Johnson, l'unico altro vaccino a vettore virale per il quale c'è solo una raccomandazione a utilizzarlo per gli over 60.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast