Roberto Morassut: "Con ultimatum non si va da nessuna parte"

31 ago 2019

Un lavoro di definizione programmatica, un Governo serio e di svolta, che cambi la vita concreta dei cittadini è l'indirizzo fondamentale del Paese. Se dall'altra parte c'è la disponibilità a muoversi nella stessa direzione, vediamo. Però con gli ultimatum come quelli di ieri sera, non si va da nessuna parte. Non è una minaccia quella del voto per il Pd, noi al voto se necessario ci andiamo e siamo pronti a fare tutto quello che si fa in una campagna elettorale democratica. Però vogliamo tentare di dare un Governo serio, di svolta al Paese. Poi starà al Premier incaricato a costruire le condizioni perché questo possa avvenire.

pubblicità