Salvini: "Sbarchi di ieri il doppio di quando ero ministro"

10 mag 2021

"Siccome giustamente si parla di un Governo europeista e di quello che ci chiede l'Europa, chiederemo che l'Italia si comporti come si comporta la Spagna, la Grecia, la Francia, Malta, chiunque altro, in nessun altro Paese ci sono i numeri, le dimensioni e i problemi che abbiamo in Italia. Non do promozioni o bocciature. I numeri dicono che sono arrivati ieri, in una domenica di maggio, il doppio dei clandestini che sbarcarono in tutto il mese di maggio quando ero Ministro, con in più che c'è il Covid adesso. Quindi, sicuramente, così non si può andare avanti. Volere è potere. Io sono a Catania in un'aula di tribunale venerdì per rispondere di quello che ho fatto e ne vado fiero". "Ma alla Lamorgese cosa si sente di dire in questo momento?" "Con la Lamorgese ci siamo messaggiati ieri, però se si aspetta la solidarietà europea penso che vada a finire come sui vaccini, il nulla".

pubblicità
pubblicità