Salvini: non è attacco allo Stato, ma alle intelligenze

22 lug 2019

Sono andate a fuoco nello stesso minuto, stanotte, tre centraline a pochi metri di distanza, che hanno spezzato in due il Paese, danneggiato migliaia di lavoratori. È un danno economico da milioni di euro. Spero che vengano presi i responsabili e si passino in galera un bel po' di tempo, perché non hanno fatto un gesto contro il Ministro, contro lo Stato, contro i poteri forti. Hanno rotto le palle a migliaia di lavoratori, molto semplicemente, causando un danno incredibile. Ci sono ragazzi che stanno lavorando da stanotte, però ci sono ancora ritardi di tre ore. Hanno soppresso trenta treni, quindi non so se sono stati questi cosiddetti anarchici, però non è una lotta contro il sistema. È una lotta contro l'intelligenza e il lavoro altrui, quindi spero che vengano presi e assicurati alle patrie galere.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.