Salvini: "Nuovo lockdown sarebbe un disastro"

16 ott 2020

Spero che nessuno pensi di richiudere tutto quanto perché per l'Italia sarebbe un disastro non solo economico, ma sociale e culturale. Quindi noi ce la mettiamo tutta, io dopo vado in regione Lombardia, perché ovviamente la salute è al centro però io penso che gli italiani imprenditori, lavoratori, trasportatori, distributori si siano dimostrati responsabili, solidali, generosi, attenti, mascherati e non meritano di avere nel mondo l'immagine degli untori, degli appestati. Quindi cauti sì, ma rinchiusi in casa no.

pubblicità