Salvini: se trovo dei si non porto rancore e guardo avanti

22 ago 2019

Se qualcuno mi dice “ragioniamo perché dei no diventano sì, miglioriamo la squadra, miglioriamo il programma, diamoci un tempo e diamoci un obiettivo non contro, ma per” io ho sempre detto che sono uomo concreto, e quindi non porto rancore, guardo avanti, mai indietro. L'unica cosa che mi sento di poter dire, sarebbe irrispettosa nei confronti del Popolo italiano è veder rientrare dalla finestra quei Renzi, quelle Boschi, quei Casini, quelle Boldrini a far parte di un Governo che gli italiani hanno ripetutamente cacciato dalla porta principale.

pubblicità