Sea Watch, Delrio: prova di forza solo per propaganda

27 giu 2019

Non c'entra niente questa prova di forza con la politica dell'immigrazione. Serve solo a un po' di propaganda. Le politiche dell'immigrazione, ripeto, vere si fanno affrontando il tema del Regolamento Dublino, cosa che le forze attualmente al Governo hanno rifiutato, affrontando gli accordi internazionali per i rimpatri, cosa che non stanno facendo, perché non è stato fatto nemmeno un ricollocamento, e quindi affrontando i rimpatri obbligati, quei seicentomila che aveva promesso Salvini. Quelle sono le politiche dell'immigrazione, oltre a quelle più vere, cioè quella della programmazione dei flussi e così via. Quindi qui non si tratta di chi è a favore o contro l'immigrazione clandestina, di chi vuole portare i clandestini in Italia. Si tratta di 40 persone.

pubblicità