Secondo giro di consultazioni, sì dalla vecchia maggioranza

10 feb 2021

Nel secondo giorno del secondo giro di consultazioni, protagonisti sono i partiti maggiori, l'arrivo inatteso di Beppe Grillo, il garante non figurava nella delegazione pentastellata per l'incontro con il premier incaricato, evidenzia la necessità di ricomporre le fila di un movimento in subbuglio, ma è il reggiente, Vito Crimi, ad incontrare la stampa e raccontare di tutta una serie di rassicurazioni ricevute da Draghi su ambiente, transizione energetica e MES. Verificheremo anche tutto l'aspetto complessivo, compreso anche il tipo di configurazione, di Governo, che intende adottare il professor Draghi, metteremo come voi sapete, faremo parlare i nostri iscritti che ci daranno indicazioni in questa direzione, e mentre Di Battista e altri dissidenti restano critici, a sorpresa, poche ore dopo l'incontro con Draghi, Beppe Grillo, propone di rinviare il voto sul Rosseau, il Partito Democratico ribadisce il sostegno al nuovo governo, Zingaretti sottolinea l'importanza di coltivare l'alleanza con il Movimento 5 Stelle e LEU e definisce meglio i rapporti con la Lega. Il partito democratico e la lega, qualsiasi cosa accada, rispetto alla formazione del Governo sono e rimangono due forze alternative nello schieramento politico italiano. Quanto a LEU, il capogruppo Fornaro conferma la disponibilità a rispondere all'appello di Mattarella, ma nel partito le sensibilità sono diverse, si dovrà attendere il programma e la composizione del Governo per una decisione definitiva. Il nostro auspicio è un auspicio che, avendo condiviso con i soggetti che hanno sostenuto lealmente il Governo uscente si possa proseguire, diciamo, l'esperienza di programma e di alleanze, conseguentemente, ovviamente, avere un atteggiamento univoco nei confronti del governo. Infine Italia Viva, che a Mario Draghi dà un pieno e convinto sostegno, senza veti né condizioni, come più volte sottolineato, né sulla composizione, nè sul programma. Noi, in base alle scelte che lui farà, comunque, sosterremo, sarà nella sua disponibilità, sulla base degli incontri che sta portando avanti, scegliere se sarà un Governo composto solo da tecnici, da tecnici o politici e il livello di coinvolgimento dei politici.

pubblicità
pubblicità