Sileri a Sky TG24: anziani i primi da proteggere

31 dic 2020

Massima attenzione alle Rsa in cui purtroppo ancora oggi vediamo infetti, ancora oggi vediamo persone che muoiono e questo oggi non è accettabile, è chiaro che questo può accadere occasionalmente, ma non può essere molto diffuso sul territorio. Riservare le dosi di vaccino proprio a queste strutture e ai nostri anziani che sono i primi a dover essere protetti.

pubblicità