Sileri: ottimista sui dati, non credo serva chiudere regioni

24 mag 2020

Non credo che debba esserci in questo momento e sono sicuro che nei prossimi giorni anche qui la riserva verrà sciolta, il blocco da Regione a Regione. Dobbiamo dividere l'Italia in due parti principali, c'è la Lombardia è un caso a parte, perché li è avvenuto un vero tsunami, e le altre regioni dove il virus non è arrivato e che quindi devono essere preservate da diciamo focolaio possono partire e andare, diciamo da sé, contagiando molte persone. Però io non vedo diciamo, vi dico la verità, dai dati io mi aspettavo qualcosa di peggio, quindi, a dire il vero sono molto ottimista. Credo che andando avanti così torneremo una vita normale, con nuove regole, ma verso il normale.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast