Tav, Salvini: il no del M5s è contro il buonsenso

24 lug 2019

“Contro il buonsenso, perché che la Tav sia utile per viaggiare più veloci, inquinare di meno e spendere di meno, togliere i tir dalle autostrada e collegarci al resto d'Europa e al resto del mondo la Lega lo dice da sempre, che costi di più finirla che non sospenderla è evidente, quindi chi rimane per il no non è contro Salvini o contro il Governo, è contro il futuro, è contro il buonsenso. Da nord a sud ci sono opere pubbliche fondamentali, mi auguro che nessuno dica questi sì per fare il piacere a Salvini o per rimandare la data del voto”.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.