Trasporti e rifiuti, il focus di Sky TG24 su Roma

20 set 2021

Non saranno antichi come il Colosseo, ma trasporti e rifiuti, sono i problemi storici di Roma e servirà un coraggio da gladiatore, al prossimo sindaco della Capitale, per affrontarli. A Tiburtina, una delle scommesse l'Amministrazione uscente, la trasformazione è evidente ma piena di punti interrogativi. Il mostro, così chiamavano i romani la sopraelevata, è stato abbattuto, aprendo la visuale. Ma il degrado accompagna ogni giorno, chi percorre il percorso obbligato, che qui lega pullman, metro e la stazione dei treni. Roma è una città di quasi tre milioni di abitanti, che ha tre linee di metro e sei di tram e a questa fermata, le scale mobili sono bloccate, due fermate chiave della metro e inoltre sono chiuse da circa un anno, perché manca il contratto di manutenzione. "Qui abbiamo un parcheggio realizzato e pronto per essere aperto da parte del Comune, che non viene aperto da ormai anni. Questo parcheggio potrebbe servire a tante utenze deboli, pensiamo agli anziani, anche ai disabili che potrebbero parcheggiare vicino alla stazione e prendere il treno per partire, la metro o qualsiasi altro mezzo di trasporto e invece viene tenuto chiuso". Sul fronte rifiuti, la situazione è ancora peggiore. Roma non è in emergenza, Roma e senza impianti. Questo vuol dire che ogni giorno 600 camion escono da qui, per andare a smaltire i rifiuti in tutta Italia, tranne che a Roma e farlo costa caro, non solo in bolletta. Gli unici due impianti attivi, sono quelli che vedete in queste immagini, quelli di Malagrotta, dove fino al 2013 era attiva la discarica, 240 ettari, nel perimetro del Comune. I cittadini del comitato Valle Galeria Libera, denunciano: "Noi intanto chiediamo prima di tutto che la nostra Valle, la Valle Galeria, venga riqualificata, partendo proprio da Malagrotta. la discarica di Malagrotta, oggi chiusa al conferimento di inerti, è comunque da bonificare, Alessandro. Quindi oggi inquina in un modo pazzesco. Ci sono, tutto intorno dei pozzi, dove vengono fatti dei sondaggi, perché il percolato è arrivata ad inquinare fino a Bracciano". E quelle che vedete, sono le immagini in Monte Carnevale. È praticamente attaccato alla vecchia discarica ed era stata indicata, questa cava, come il sito per la nuova. Per ora è tutto sospeso, ma come gestire il ciclo dei rifiuti, che a Roma non si chiude. Sarà il primo problema da risolvere per il nuovo sindaco.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast