UE, Conte: in consiglio europeo oggi fatto passo in avanti

19 giu 2020

Oggi abbiamo compiuto un passo avanti. Abbiamo compiuto un passo avanti perché diciamo sì, c'è ancora una differenza di posizioni non siamo ancora tutti univocamente orientati verso la soluzione finale, però è chiaro che sta maturando il giusto clima e io confido che nel prossimo Consiglio Europeo, che sarà, immagino, verso la metà di luglio, potremo raggiungere la meta. E la meta è quella che lei descriveva. Avremo quindi un progetto di Recovery fund che adesso prende il nome di Next generation, e si coniugherà al quadro finanziario pluriennale, sarà un unico pacchetto. Di modo che non ci saranno dei paesi che hanno vinto e dei paesi che hanno perso. Vincerà l'Europa.

pubblicità
pubblicità