VIDEO. Prescrizione, Conte attacca Italia Viva

13 feb 2020

Effettivamente, stiamo vivendo una situazione un po' paradossale in questi giorni, un po' surreale. La maggiore forza di opposizione ci viene non da un partito di opposizione, ma da Italia Viva. Italia Viva, un giorno sì e l'altro pure, sta dichiarando che vuole promuovere un atto di sfiducia nei confronti del Ministro Bonafede. Italia Viva volta con le opposizioni costantemente in questi giorni. A parte che alcune di queste iniziative sono proprio illogiche. Io sfido i cittadini italiani che ci ascoltano a comprendere come può un compagno di viaggio, pensate che neppure le opposizioni ci stanno pensando a, semplicemente, minacciare e annunciare la promozione di un atto di sfiducia nei confronti di un Ministro, Bonafede, che non è solo il capo delegazione del partito di maggioranza relativa, è anche il Ministro che noi abbiamo lodato tutti, le forze di maggioranza, per aver portato - e abbiamo poi approvato - il progetto di riforma per quanto riguarda il miglior funzionamento del processo civile a dicembre. E' il Ministro con cui stiamo lavorando da mesi, tutti insieme, intorno a un tavolo, 7, 8 riunioni, per il progetto di riforma della giustizia penale che l'Italia attende da tempo. E' un Ministro che sicuramente si è intestata una norma sulla prescrizione che a Forza Italia non piace, ma anche agli altri partiti di maggioranza non ha convinto. Questa norma è entrata già in vigore. La norma sulla prescrizione cosiddetta “Bonafede” è già in vigore. Peraltro, chiariamo, visto che ci sono tanti che ormai sono tutti giuristi accreditati, tantissimi esperti di diritto, che è una norma applicata in altri ordinamenti giuridici, però, attenzione, si può non condividere, su questo sono d'accordo ed è per questo che si lavora insieme. Si siede intorno a un tavolo, si fanno le riunioni e il Ministro Bonafede si è reso disponibile a superare quella norma.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.