Virus, Tajani: "Strategia anticipo, pronti a collaborare"

17 ott 2020

Le battaglie, le polemiche non si devono fare in questo momento. Siamo tutti preoccupati a tutelare la salute dei nostri concittadini e l'economia italiana. Si combatte una battaglia su due fronti. In questi momenti servirebbe più collaborazione. Noi ci siamo sempre detti disponibili. Ho detto l'altro giorno, il mio telefono è sempre aperto e anche quello di Berlusconi. Io fisicamente stando qui sono pronto a incontrare il governo, come e quando vuole, per affrontare assieme. Questo non significa essere più morbidi e non fare opposizione, significa lavorare nell'interesse dell'Italia. Le ricette devono essere studiate in anticipo. Ho detto, il problema è che qui rischiamo di inseguire il Coronavirus, non di anticiparlo. Per vincere bisogna anticipare le mosse del virus.

pubblicità