Zingaretti: "In Italia non c'è spazio per fascismi"

10 ott 2021

Dobbiamo ricostruire e stiamo ricostruendo l'Italia all'insegna del lavoro, dello sviluppo, del benessere per essere al fianco delle persone. In questa nuova Italia non c'è spazio per la violenza, per i fascismi, per l'intolleranza, per tutto quello che abbiamo visto ieri davanti alla CGIL, e cioè un'aggressione alle sedi del sindacato. E non c'è spazio per i fascismi perché in una democrazia c'è spazio e possibilità per le idee di tutti, eccetto che per quelle idee che per affermarsi negano ad altri il diritto di esistere. Quindi da ora mobilitazione e impegno per cambiare questo paese, nel nome del lavoro, dello sviluppo, del benessere della nostra comunità e affinché quanto è accaduto ieri sia l'inizio di una nuova stagione, all'insegna della crescita, all'insegna dell'Italia democratica che i valori ce l'ha e sono iscritti nella Costituzione. Ha fatto bene Landini a dire, il terreno dell'unità c'è, l'hanno scritto quelli che hanno scritto la Costituzione e ora l'Italia si unisca intorno a quei valori con grande nettezza e chiarezza. Lo scioglimento delle organizzazioni neofasciste non è chiesto da qualcuno, è chiesto dalla Costituzione repubblicana che definisce il fascismo e il neofascismo un reato perché tra le cause del fascismo forse c'è anche stata la sottovalutazione di quanto un mix di rabbia e protesta sociale determinò quello che l'Italia ha conosciuto e quindi ovviamente bisogna rispettare la Costituzione e condannare chi, a partire da un disagio sociale, dalla crescita delle disuguaglianze, utilizza questo disagio per riproporre culture che negano la libertà e la democrazia. Il fascismo e il neofascismo sono la negazione dei diritti, la negazione del lavoro e hanno inaugurato un periodo storico che ha portato alla guerra e che hanno pagato soprattutto i più deboli. Quindi ora uniamo l'Italia intorno ai valori costituzionali, ricostruiamo l'Italia all'insegna del lavoro, dello sviluppo e del benessere per le persone e isoliamo e marginalizziamo e condanniamo e sciogliamo chi usa la rabbia delle persone per deliri ideologici che in Italia non c'entrano nulla.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast