Zingaretti: Pd non è tentato dal voto

29 ott 2019

Se si dovesse votare domani, probabilmente il Partito Democratico è il partito di maggioranza che avrebbe più deputati e senatori di quanti ne ha adesso in Camera e Senato, perché non sarebbe così per gli altri partiti e, quindi, noi potremmo essere tentati, ma noi diciamo no! Prima l'Italia! Quindi, andiamo avanti con il Governo, però questo Governo e questa maggioranza, soprattutto, deve cambiare passo, deve parlare di contenuti, deve litigare di meno e deve produrre più fatti!.

pubblicità