Zingaretti: Pd si conferma forza del cambiamento

21 set 2020

Faremo di tutto perché questa stagione di riforme vada avanti spedita così come abbiamo detto nelle ultime settimane. Il noi invece, avrebbe purtroppo bloccato questa speranza di cambiare anche le istituzioni. Ma voglio dire che il Partito Democratico farà di tutto per rappresentare anche tante e tanti persone... quelle preoccupazioni che hanno portato tanti cittadini a votare no. Molte di quelle preoccupazioni, come ho detto anche nella relazione alla direzione, le sentivamo, le sentiamo nostre, di difesa delle istituzioni democratiche, di una piena rappresentanza territoriale di genere e la necessità di promuovere una legge elettorale. Quindi il si è la garanzia che ora si apre il cantiere e che questo cantiere delle riforme dovrà andare avanti speditamente. Sui risultati per le regionali, ovviamente fra qualche minuto torneremo a incontrarci. Attendiamo dei dati più attendibili. Per ora siamo molto soddisfatti di quello che sembra emergere sia dagli exit poll che dai primi sondaggi che stanno venendo fuori, perché in una situazione molto difficile, molto frammentata dell'alleanza che sostiene il Governo, c'è comunque una conferma di quelle che erano gran parte delle nostre aspettative. Certo, voglio anche dire che dai dati emerge che se ci avessero dato retta di più i nostri alleati, l'alleanza di Governo probabilmente avrebbe vinto quasi tutte le regioni italiane. E cioè che l'unità non è né un problema né un rischio, ma è un'opportunità. Noi lo diciamo dal primo giorno della formazione del Governo Conte, alleati e non avversari e credo, ora vediamo come andrà questa sera, vedremo domani gli esiti dei consigli comunali, anch'essi molto importanti, ma guardando i numeri già è chiaro che se l'alleanza che sostiene questo Governo, come abbiamo sempre detto, fosse stata ovunque unita, probabilmente noi avremmo vinto quasi tutte le regioni italiane. Però, per fortuna, anche in questa condizione ci sono stati probabilmente dei risultati molto importanti che ci rendono veramente soddisfatti e contenti di aver condotto una battaglia. Fatemi dire in ultimo, solo perché lo voglio sottolineare, un immenso grazie, ma veramente un immenso grazie e un abbraccio anche al tempo del Covid, a tutte le candidate e candidati, i militanti, le donne e uomini, giovani del Partito Democratico che dalla Val d'Aosta fino ai comuni siciliani in queste settimane hanno lottato tenacemente per questo risultato, in una atmosfera che all'improvviso si era fatta un po' plumbea per presagi, io sapevo, non fondati sulla realtà, però che hanno veramente combattuto. Quindi il grande merito di questi risultati in chi ci ha creduto e in chi nelle strade, nelle piazze, nei gazebo, nei volantinaggi, ha combattuto. Questa è la grande forza del partito democratico.

pubblicità

Se clicchi OK acconsenti all'uso da parte di Sky dei cookie tecnici, analitici, di profilazione di prima e terza parte, che sono usati per capire i contenuti che ti interessano e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più sui cookie e decidere se acconsentire oppure no a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui la nostra Cookie Policy. Per leggere l'Informativa Privacy clicca qui.