Voto ai sedicenni, Macina: è giusto, hanno già molti diritti

Le dico che in Italia, a 16 anni, è possibile emanciparsi, fra virgolette, e, quindi, essere papà, sposarsi, lavorare. Se questo è il modo in cui il codice civile, di già, pensa ai sedicenni, allora occorre cominciare a riflettere sulla possibilità che si possa votare a 16 anni.”


  • TAG