Charlie Sheen in manette per minacce e aggressione

Il popolare attore statunitense è finito in carcere con l'accusa di violenze domestiche. Rilasciato nel tardo pomeriggio dopo il pagamento di una cauzione.


  • TAG
Autoplay