Daniel Radcliffe compie 30 anni

Perché sono famoso Hagrid? Tutta quella gente lì dentro, come fanno a sapere chi sono io? Non credo di essere la persona più adatta per dirtelo Harry. 8 film, un unico volto. Harry Potter e Daniel Radcliffe sono, almeno al cinema, la stessa persona, tanta è l'identificazione dell'attore col personaggio. D'altra parte il ragazzo, ormai diventato uomo, visto che compie 30 anni, è cresciuto avvolto nel mantello del maghetto più famoso al mondo, con tanto di bacchetta, formule magiche e pozioni, a cominciare da quando, era il 2001, da enfants prodige a soli 11 anni, appariva al cinema con "La pietra Filosofale". Quello era l'anno del primo film tratto dalla saga di Harry Potter, firmata dalla penna, anche quella magica, visto il successo dei suoi libri, della scrittrice britannica JK Rowling. Un anno più tardi già acclamatissimo da schiere di fan, Daniel incarnava "Harry Potter nella camera dei segreti". Tu sai qualcosa riguardo la camera dei segreti? Anno dopo anno, con gli immancabili occhiali rotondi sul naso era sempre Harry Potter, sino alla maggiore età, con una fama mondiale che aveva imparato a gestire. Harry e Daniel sono rimasti alla scuola di magia e stregoneria di Hogwarts fino al 2011, quando con "I doni della morte", si è chiusa la popolarissima serie. Smessi gli abiti del mago Daniel Radcliffe ha interpretato alcuni film minori e si è dedicato al teatro, difficile per chiunque eguagliare l'enorme successo avuto con Harry Potter.


  • TAG